FEDERICO
Super tifoso dell’Udinese, collaborativo sul lavoro “relaxed style” a casa.

Coordinatore della manutenzione d’urgenza e delle officine

Quando ci chiamano, dobbiamo intervenire rapidamente in molti casi insieme agli ausiliari della viabilità.
Ci sono i guard rail da sostituire, le recinzioni e la segnaletica da ripristinare, l’asfalto da pulire e i cantieri da allestire.
In autostrada sono tante le cose che richiedono manutenzioni straordinarie.

Ogni giorno decidiamo cos’è più urgente da fare e stabiliamo le priorità del lavoro in base alla nostra esperienza.
Al primo posto ovviamente mettiamo sempre la sicurezza: quella di chi viaggia e la nostra.
L’autostrada non si ferma mai. Quindi non esistono sabati, domeniche o giorni di festa: lavoriamo a turno e dobbiamo essere sempre reperibili.

Con i cantieri della terza corsia il lavoro è più complicato, ma ci siamo organizzati e il progetto procede bene.
Sono certo che qualche sacrificio di oggi varrà la pena domani.

Mi chiamo Federico e sono un manutentore d’urgenza, lavoro in Autovie Venete per aprire una via al domani.

GALLERY