Domanda #7
Enrico
Direttore operativo

Come mai i lavori procedono così lentamente?

I lavori procedono molto più velocemente di quanto sembri.
Bisogna mantenere un adeguato livello di sicurezza sia a chi transita, sia a chi lavora nei cantieri, per cui è necessaria molta attenzione e un perfetto coordinamento tra un gran numero di maestranze.
Basti pensare al primo viadotto del ponte sul Tagliamento: è una struttura di 1 chilometro e mezzo, che poggia su 19 pile di 8 pali ciascuna, piantate nel terreno a 75 metri di profondità. Ci sono voluti solo 379 giorni per costruirlo e per farlo interamente in loco, allestendo un cantiere nel cantiere.